La Gallura

turismo

La Gallura è una regione storica che si trova nel nord-est della Sardegna. Guardando la mappa dell’isola, potresti sottovalutarla. In realtà racchiude un numero enorme di attrazioni, tradizioni, piatti tipici, spiagge incantevoli, montagne e valli. Sicuramente l’estate è la stagione migliore per visitarla, poiché ne godrai appieno le potenzialità. Scoprirai un’incredibile varietà di luoghi che accontentano tutti i tipi di viaggiatori: i più introspettivi, alla ricerca di luoghi tranquilli e unici, e gli amanti delle feste, alla costante ricerca delle spiagge e della vita notturna più trendy. Tavolara è un’isola situata nella Sardegna nord-orientale, nell’Area Marina Protetta di Tavolara – Punta Coda Cavallo. Si raggiunge facilmente dal porto di Porto San Paolo. L’isola è un enorme massiccio calcareo alto 550 m, con pareti rocciose a picco sul mare. Sul lato ovest dell’isola si trova una lunga striscia di terra sabbiosa, Spalmatore di Terra, che ospita poche abitazioni e due ristoranti tipici. La sua storia travagliata, fatta di pirati, re e conquiste, unita alla sua rara bellezza, fanno dell’isola una delle attrazioni più belle e suggestive della Sardegna.

Nella Sardegna più settentrionale, a pochi chilometri da Santa Teresa di Gallura, si trova Capo Testa. Questa piccola penisola si collega alla terraferma da un istmo sabbioso, con due piccole spiagge ai lati. Nella parte occidentale del promontorio si trova Cala Grande, un’ampia valle lunga 500 m. Negli anni ’60, una comunità hippie, che viveva lì, la ribattezzò “Valle della Luna”, “moon valley” in inglese, per il modo in cui il suo granito si illuminava nelle notti di luna piena, creando un vero e proprio paesaggio lunare. Dalle sue sponde potrete apprezzare la vista della Corsica meridionale. Oggi, grazie alle sue acque cristalline e ai suoi paesaggi selvaggi, Capo Testa è considerato uno dei luoghi più belli e ammirati della Gallura. Sull’isola di Caprera scoprirete la spiaggia del Relitto. Questa è una delle spiagge più belle e conosciute dell’arcipelago di La Maddalena. Oltre alla sabbia bianca e sottile, ciò che contraddistingue questa meravigliosa insenatura è la presenza sulla sua riva di un antico scheletro di nave da trasporto, che corse a riva dopo aver preso fuoco. Non perdere l’occasione di vivere una nuotata unica in acque cristalline molto vicino a quei resti antichi!

La Piana dei Grandi Sassi è una valle del territorio di Aggius. È anche conosciuta come Valle della Luna, da non confondere con quella omonima situata a Capo Testa. Alcuni enormi e spettacolari graniti nascono da questo immenso altopiano. Non è difficile capire perché sia ​​da sempre meta ambita di escursionisti e fotografi. I visitatori di solito cercano di individuare forme umane o animali bramate dagli elementi nelle rocce della valle per migliaia di anni. La Piana dei Grandi Sassi rappresenta appieno la bellezza selvaggia e incontaminata dell’entroterra gallurese. Il mare di Pittulongu si trova a pochi chilometri dalla città di Olbia. È la spiaggia più frequentata dalla gente della zona, grazie alla sua sabbia bianca e finissima e alla grande varietà di conchiglie sparse lungo la battigia. Probabilmente a causa del colore della sabbia, della tinta turchese del mare e delle sue dimensioni, è la spiaggia più caraibica della zona. Nelle prime ore del giorno, quando i bagnanti sono pochissimi, godrete della splendida vista dell’isola di Tavolara, tinta di rosso e arancione, che si staglia all’orizzonte della Gallura.

Capo Coda Cavallo è un promontorio granitico che sorge a sud della baia di Olbia, nel territorio di San Teodoro. Ospita alcune delle spiagge più belle del nord Sardegna, come Cala Brandinchi, Cala Coda Cavallo, Salina Bamba e Baia Salinedda. Questa piccola penisola è una delle più apprezzate dagli amanti dello snorkeling, delle immersioni e della fotografia. Le famose olive selvatiche millenarie di Luras spiccano nello splendido scenario del lago del Liscia, nella piccola zona denominata Santu Baltolu di Carana. L’albero più antico, s’Ozzastru, è anche conosciuto come “patriarca della natura”. Si erge sulla vallata, con i suoi 12 m di perimetro e i suoi 8 m di altezza. La sua età è stata stimata tra i 3 ei 4 mila anni, il che lo rende uno degli alberi più antichi d’Europa. Nel 1991 è stata dichiarata Monumento Naturale ed è entrata a far parte della lista dei primi “20 alberi secolari italiani”. Poco distante dal paese di San Teodoro, si trova Lu Impostu, un litorale di sabbia bianca finissima dai riflessi argentei.

Questa spiaggia è molto adatta ai più piccoli, grazie alle sue acque poco profonde sorprendentemente limpide e pulite. Questa riva, lunga più di 1 km, è circondata da alcune dune di sabbia, ricoperte di cardi, gigli e ginepri. Lo raggiungerai molto facilmente. Inoltre, è dotato di un ampio parcheggio e di strutture accessibili ai disabili.
La spiaggia di Rena Majori si trova nella zona denominata Rena Majore, nel territorio di Aglientu. Alcune grosse rocce granitiche, molto tipiche della Gallura, circondano il litorale di sabbia bianca finissima, attraversato da due torrenti, Rio Cantaru e Rio Ciuchesa. Questa è una delle spiagge più conosciute della Gallura tra gli amanti dello snorkeling, delle immersioni e della pesca d’altura, sicuramente grazie alle sue acque cristalline che ospitano una grande varietà di pesci. In fondo alla riva, una pineta, piegata e modellata dalla forza del maestrale, offre riparo nelle giornate più afose.

diventare-assistente-volo
turismo
Come diventare assistente di volo: requisiti e corsi utili

Essere un assistente di volo è un sogno per molti, un lavoro che porta con sé l’opportunità di viaggiare, incontrare persone da tutto il mondo e vivere esperienze uniche. Tuttavia, per diventare assistente di volo, è necessario affrontare un processo selettivo rigoroso e seguire una formazione specifica. In questo articolo, …

lago-d-orta
turismo
Gita sul Lago d’Orta: cosa vedere e come spostarsi

Il Lago d’Orta, incastonato tra le colline del Piemonte settentrionale, è una gemma nascosta che offre paesaggi mozzafiato, un’atmosfera tranquilla e una ricca storia. Se stai pianificando una gita sul Lago d’Orta, è utile avere una guida completa su cosa vedere e come spostarsi in modo efficiente per goderti al …

Come organizzare lo studio in viaggio
turismo
Come organizzare lo studio in viaggio

Quando si è in viaggio, potrebbe sembrare difficile mantenere l’organizzazione e la concentrazione necessarie per studiare con successo. Tuttavia, con le giuste strategie e un po’ di disciplina, è possibile raggiungere i propri obiettivi di studio anche durante i viaggi. In questo articolo, esploreremo i migliori consigli e trucchi su …