Il ruolo di Linkwelove nel marketing turistico sardo

linkwelove e il turismo in Sardegna
turismo

Questo documento esplora, attraverso un’analisi della letteratura esistente e interviste approfondite con le principali parti interessate, l’uso del marketing nel settore dei viaggi attraverso la piattaforma di Linkwelove e i concorrenti che hanno saputo farsi strada dopo la chiusura della piattaforma (fino ad allora Link we love era uno dei siti più apprezzati nel campo della veicolazione dei contenuti su blog e siti clienti). Non cercheremo di capire le cause della chiusura di Linkwelove; piuttosto, ci soffermeremo su quelli che erano i suoi punti di forza e sulle alternative disponibili oggi sul web.

I risultati dello studio mostrano come il marketing dei contenuti stia diventando un canale strategico chiave per la distribuzione di prodotti turistici e di viaggio e come la disciplina stia cambiando con l’avvento delle reti di affiliati e la crescente raffinatezza di commercianti e affiliati.

I risultati mostrano anche che ci sono ancora diversi aspetti problematici legati a questa forma di distribuzione online principalmente in relazione a questioni di gestione del marchio e frodi affiliate.

Finché ha potuto, Linkwelove ha operato con assoluta trasparenza con tutti i link che propone ai potenziali clienti aiutandoli in questo caso a indirizzarsi ai migliori fornitori turistico-alberghieri in Sardegna. Il suo punto di forza è sempre stato quello di pubblicare su siti terzi annunci pubblicitari con contenuti attinenti a quelli affrontati nel resto della pagina. Tecnicamente, quei contenuti si chiamato correlati.

Innanzitutto, un sistema di raccomandazione come quello di Linkwelove offre all’utente degli annunci che potrebbero interessargli. Questo perché gli annunci sono correlati all’argomento proposto nella pagina che l’utente sta visitando.

In secondo luogo, un modulo di pianificazione permette di mostrare contenuti sempre molto attinenti, in alcuni casi perfettamente coerenti con gli intenti di ricerca del lettore.

Link we love e content recommendation: quale legame?

Il content recommendation è una delle forme più antiche di marketing digitale in cui invii qualcuno a qualsiasi prodotto online e quando quella persona acquista il prodotto in base alla tua raccomandazione, ricevi una commissione.

Ecco come funziona il marketing di affiliazione in 4 semplici passaggi:

  • Ti iscrivi a un programma di affiliazione come Linkwelove
  • Scegli un prodotto da promuovere (otterrai un link di affiliazione unico)
  • Condividi il collegamento tramite social media, blog, video di YouTube, annunci di Facebook o qualsiasi altra forma
  • Quando qualcuno effettua un acquisto, guadagni una bella commissione di affiliazione.
  • Come iniziare il content recommendation per i principianti grazie a Link We Love.
  • Puoi iniziare con il marketing di affiliazione in molti modi.

Linkwelove e il mondo dei blog

Una piattaforma come Link we love è perfetta per il settore turistico, ma può essere indicata per portare traffico su qualsiasi sito. Se, dunque, stai pensando iniziare a guadagnare con i contenuti, puoi procedere in questo modo:

  • Seleziona un settore redditizio e quindi scegli una nicchia per il tuo blog
  • Scegli i prodotti di affiliazione che puoi promuovere
  • Crea contenuti attorno a questi prodotti
  • Indirizza il traffico verso il tuo sito web / post di affiliazione
  • Utilizzare i servizi di email marketing per catturare la posta elettronica dei visitatori
  • Crea e – mail di conseguenza per automatizzare la canalizzazione (ne discuteremo presto in dettaglio)
  • Concentrati sul guidare più traffico e ripetere il processo.

Il motivo per cui il blog è uno dei modi più efficaci per iniziare con il content recommendation è perché richiede un investimento minimo e puoi imparare tutto ciò che lo circonda in pochissimo tempo.

Da qui in poi, ciò che conta davvero quanta dedizione, tempo e lavoro intelligente hai messo per far crescere la tua attività di affiliazione.

Tutte le piattaforme con Linkwelove riescono a intercettare traffico qualificato e portarlo sul sito che ha, come obiettivo, quello di aumentare il proprio traffico. Per certi versi, è lo stesso principio che sta dietro a Google Adsense.

Innanzitutto, un sistema di raccomandazione su Link We Love offre all’utente un elenco di annunci dalla grafica molto simile a quella del sito ospitante: anche se il banner è anticipato dalla scritta “Annuncio sponsorizzato”, la somiglianza grafica migliora la predisposizione dell’utente, che sarà portato a cliccare sul link del banner e, allo stesso tempo, annulla il fenomeno della cecità da banner.

La chiusura di Linkwelove

Quando è fallito, Linkwelove stava lavorando ad alcuni miglioramenti nel processo di pianificazione. Il suo obiettivo era quello di considerare maggiormente le preferenze dell’utente. La chiusura improvvisa del sito ha lasciato un vuoto nei tanti clienti, per due motivi: 1) si sono trovati da un giorno all’altro senza un punto di riferimento nel settore; 2) spesso non hanno ricevuto il pagamento delle fatture.

Anche per questo motivo Link we love non ha chiuso onorevolmente una pagina di storia che l’aveva contraddistinta come uno dei protagonisti del settore. Di positivo, rimangono i numerosi concorrenti, che hanno saputo coprire il vuoto lasciato dalla piattaforma: Google Adsense, di cui abbiamo parlato prima, PayClick e, in parte, perfino Facebook sono tutti ottimi esempi.

 

 

diventare-assistente-volo
turismo
Come diventare assistente di volo: requisiti e corsi utili

Essere un assistente di volo è un sogno per molti, un lavoro che porta con sé l’opportunità di viaggiare, incontrare persone da tutto il mondo e vivere esperienze uniche. Tuttavia, per diventare assistente di volo, è necessario affrontare un processo selettivo rigoroso e seguire una formazione specifica. In questo articolo, …

lago-d-orta
turismo
Gita sul Lago d’Orta: cosa vedere e come spostarsi

Il Lago d’Orta, incastonato tra le colline del Piemonte settentrionale, è una gemma nascosta che offre paesaggi mozzafiato, un’atmosfera tranquilla e una ricca storia. Se stai pianificando una gita sul Lago d’Orta, è utile avere una guida completa su cosa vedere e come spostarsi in modo efficiente per goderti al …

Come organizzare lo studio in viaggio
turismo
Come organizzare lo studio in viaggio

Quando si è in viaggio, potrebbe sembrare difficile mantenere l’organizzazione e la concentrazione necessarie per studiare con successo. Tuttavia, con le giuste strategie e un po’ di disciplina, è possibile raggiungere i propri obiettivi di studio anche durante i viaggi. In questo articolo, esploreremo i migliori consigli e trucchi su …