Stintino

turismo

Stintino è un piccolo villaggio tranquillo nel punto più estremo a nord-ovest della Sardegna, recentemente aggiunto dal programma televisivo italiano Kilimanjaro su Rai 3, nell’elenco dei 10 borghi più belli d’Italia durante il concorso ‘Il Borgo dei Borghi’ ( Il villaggio dei villaggi).

Ci sono molte perle racchiuse da questa stretta striscia di terra bagnata da un mare turchese e limpido e affacciata sul Golfo dell’Asinara, che offre a tutti i fortunati turisti una vista indimenticabile dell’isola e della spiaggia di La Pelosa.

A Stintino, nato solo nel 1885 per volere di un gruppo di pescatori dell’Asinara, puoi prima di tutto soggiornare al Club Esse Roccaruja, che gode della sua posizione privilegiata a due passi dalla sabbia bianca e fine di La Pelosa, oppure presso l’esclusivo Club Esse Sporting, una perla incastonata nella macchia mediterranea di Capo Falcone.

Sul podio più alto, può esserci solo lei, la terza spiaggia più bella d’Italia, votata dagli utenti di TripAdvisor: sua maestà La Pelosa. Con la sua sabbia bianca, turchese e acque limpide e lettini poco profondi, compete con le spiagge più belle del mondo. Sulla costa che va da Stintino a Porto Torres, dovresti assolutamente visitare le spiagge di Punta Negra e Cala Lupo.



Continuando lungo la costa, trascorri alcuni giorni della tua vacanza per fare un tuffo sulla spiaggia delle Saline, in particolare per i suoi granelli di sabbia bianca grandi come pietre di grandine, e per visitare le spiagge di Ezzi Mannu e Pazzona, che oltre alle loro sabbie dorate , conserva gli stessi colori del mare che puoi vedere da Stintino.

Se ami l’avventura, scegli di visitare l’isola con una jeep, grazie alle escursioni in Asinara 4 × 4 che ti faranno vivere le meraviglie del Parco da un diverso punto di vista. Se invece sei un cane da mare e ti piacerebbe salire a bordo di un catamarano, per essere stupito dalle sfumature turchesi del mare del golfo, la tua migliore opzione sarà quella di fare affidamento sulle vele.

Se ami lo snorkeling, Stintino e il Golfo dell’Asinara, offrono l’habitat perfetto per scoprire la flora e la fauna di questi ricchi fondali marini. E se non hai attrezzatura, nel negozio Roccaruja troverai ciò che è giusto per te.

Il centro di Stintino è molto pittoresco, con un bellissimo porto turistico. Il borgo si stringe attorno alla chiesa dell’Immacolata concezione, mentre il paesaggio urbano è caratterizzato da case basse e colorate. Da non perdere Portu Mannu e Portu Minori, attrezzati per il turismo nautico.

Se il trekking e l’esplorazione sono nella tua agenda, troverai molto suggestivo il percorso attraverso il quale puoi raggiungere il punto estremo di Capo Falcone, promontorio che ti offrirà una vista emozionante sul golfo. Gli amanti della pesca troveranno sicuramente interessante una visita al MUT, il Museo della Tonnara di Stintino (Museo del tonno di Stintino), che descrive il metodo tradizionale di pesca del tonno, praticato nel Golfo dell’Asinara fino all’ultimo secolo, racconta la vita di uomini che hanno pescato e lavorato con fatica e tenacia e che contiene l’identità di un intero villaggio. Per chi ama lo shopping, tra i piccoli e caratteristici negozi nel centro della città troverai l’opportunità di acquistare souvenir e articoli legati all’artigianato locale.

Oltre al programma molto ricco di Hero Camp, il mini club nei resort, in uno scenario come Stintino ci sono molte opportunità per praticare sport acquatici, con lezioni di kitesurf, vela e windsurf per i più piccoli.

Nel villaggio, durante tutta la stagione, puoi goderti serate e occasioni per intrattenere i tuoi bambini, con spettacoli e artisti di strada, giocolieri e acrobati.

E perché non portare i tuoi piccoli a esplorare il Parco Nazionale dell’Asinara a bordo del treno a ruote: sarà un’esperienza che li farà apprezzare imparando il rispetto per l’ambiente e la storia dell’isola, con l’opportunità unica di vedere i mansueti asini bianchi, tipica attrazione dell’isola.

Stintino, essendo una destinazione balneare nel nord-ovest della Sardegna, e nato come un piccolo villaggio di pescatori, ha una lunga e “gustosa” tradizione di deliziose ricette, dove il trionfante è il prodotto ittico più fresco che puoi trovare ovunque.

Tra i prodotti tipici che devi assaggiare a tutti i costi ci sono i ricci di mare, una vasta selezione di frutti di mare, crostacei e bottarga (cibo che si ottiene asciugando l’ovario di pesce al sole). Tra i piatti tipici della zona, troverete zuppa di patate e aragosta, linguine con aragosta, polpo in aglio e polpo stintiniano (insalata di polpo con patate, aceto, prezzemolo e, spesso, cipolle).

Il dolce tipico di Stintino è la Tumbarella, meno conosciuta della tipica Seada sarda, che, al posto del formaggio, è ripiena di ricotta, fritta e cosparsa di zucchero a velo. Quelli prodotti nello sviluppo abitativo di San Nicola, a soli 12 km di distanza, sono molto popolari e, quindi, richiesti.

Tuttavia, sia nel centro della città che sul lungomare di Stintino, avrai l’imbarazzo della scelta tra ristoranti, paninoteche, pizzerie e negozi dove puoi acquistare gustosi prodotti locali da Stintino, portando con te un pezzo di Sardegna settentrionale .

diventare-assistente-volo
turismo
Come diventare assistente di volo: requisiti e corsi utili

Essere un assistente di volo è un sogno per molti, un lavoro che porta con sé l’opportunità di viaggiare, incontrare persone da tutto il mondo e vivere esperienze uniche. Tuttavia, per diventare assistente di volo, è necessario affrontare un processo selettivo rigoroso e seguire una formazione specifica. In questo articolo, …

lago-d-orta
turismo
Gita sul Lago d’Orta: cosa vedere e come spostarsi

Il Lago d’Orta, incastonato tra le colline del Piemonte settentrionale, è una gemma nascosta che offre paesaggi mozzafiato, un’atmosfera tranquilla e una ricca storia. Se stai pianificando una gita sul Lago d’Orta, è utile avere una guida completa su cosa vedere e come spostarsi in modo efficiente per goderti al …

Come organizzare lo studio in viaggio
turismo
Come organizzare lo studio in viaggio

Quando si è in viaggio, potrebbe sembrare difficile mantenere l’organizzazione e la concentrazione necessarie per studiare con successo. Tuttavia, con le giuste strategie e un po’ di disciplina, è possibile raggiungere i propri obiettivi di studio anche durante i viaggi. In questo articolo, esploreremo i migliori consigli e trucchi su …