Cala Gonone

spiagge

Situata sulla costa occidentale della Sardegna, nel Golfo di Orosei, Cala Gonone è un luogo incantevole dove soggiornare. Nascosta dietro imponenti cime e incastonata sulla riva, la città ha un ambiente spettacolare che è ora facilmente accessibile grazie ai tunnel attraverso le montagne circostanti. La città si trova su una ripida collina che scende fino al bordo dell’acqua, dove spiagge di sabbia dorata come Cala Cartoe, Ziu Martine e Cala Osalla offrono un tranquillo relax.

In questa guida alle migliori cose da fare a Cala Gonone, ti aiuteremo a pianificare il tuo viaggio e ti aiuteremo a decidere cosa fare durante la tua visita in questa meravigliosa zona della Sardegna. Un lungomare, le spiagge della città e un grazioso porticciolo rendono la città un luogo piacevole dove trascorrere il tempo.

Numerosi caffè e ristoranti ti incoraggeranno a soffermarti qui, ma sono le attrazioni naturali del Supramonte fuori dalla città che sono la vera attrazione. Meta ideale per gli amanti della vita all’aria aperta, avrete l’imbarazzo della scelta in questa zona.

I cercatori di avventura possono cimentarsi in numerosi sport tra cui escursionismo, mountain bike, kayak o arrampicata su roccia. Mentre coloro che cercano attività più piacevoli troveranno molto da fare qui con attività come crociere in barca, trascorrere del tempo in spiaggia e visitare grotte. Per i giorni di pioggia c’è persino un acquario.

Cala Gonone ha una bella passeggiata sul lungomare con molti piccoli ristoranti e bistrot dove è possibile ordinare deliziosi cocktail, pizza, pasta e antipasti. La città era storicamente un piccolo villaggio di pescatori prima di diventare una famosa destinazione turistica e potrai gustare una varietà di pesce appena pescato nei ristoranti locali.

Suggerimento per i genitori: insieme alla spiaggia in città ci sono diversi piccoli parchi giochi vicino al lungomare per intrattenere i tuoi bambini. Sono ideali per i più piccoli e i bambini più piccoli. Ci sono una varietà di opzioni da prendere in acqua, ma una delle più popolari è fare una gita in barca organizzata per le spiagge e le grotte a sud della città come Cala Luna, Grotta del Bue Marino, Cala Mariolu, Cala Goloritzè.

Nel porto troverai diversi stand che vendono i biglietti per vari itinerari diversi, quindi scegli quello che ti interessa di più. Un’altra opzione è quella di noleggiare una barca per esplorare il Golfo di Orosei da soli, il noleggio della barca è disponibile per circa 80 € al giorno + gas. Questa è un’ottima opzione in quanto ti dà la completa libertà di esplorare quando e dove vuoi senza la folla.

Cala Luna è un arco spettacolare di sabbie bianche che è sostenuta da scogliere piene di caverne con ampie vedute. Quale modo migliore per raggiungere questa posizione se non a piedi attraverso il parco nazionale.C’è un sentiero meraviglioso che si trova parallelamente alla splendida costa lungo il famoso Golfo de Orosei tra Cala Fuili e Cala Luna, ammirando una costa straordinariamente scenografica, accidentata e selvaggia.

Il sentiero segue la costa in entrata e in uscita da piccoli canyon per circa 7 chilometri prima di raggiungere un canyon calcareo che porta alla spiaggia di Cala Luna.

Il sentiero è ben segnalato mentre attraversa il ginepro e gli alberi di mastice, segui la spalla della montagna quindi ci sono alcuni saliscendi, ma non è troppo difficile. Dovrebbero essere necessarie circa 2 ore per raggiungere Cala Luna. Consigliamo calzature robuste e assicurati di prendere molta acqua perché può fare molto caldo. Puoi fare questo trekking con un bambino o un bambino, assicurati di portare il marsupio.

In estate la spiaggia può essere affollata, quindi dirigiti a sinistra della spiaggia dove di solito troverai più spazio sotto le scogliere piene di caverne. C’è un piccolo bar dove è possibile ottenere cibo e bevande. Un ottimo modo per finire la giornata è tornare in barca. Questo può essere organizzato in spiaggia (o in anticipo in città), e gli operatori della barca possono anche riportarti dal porto di Cala Gonone alla tua auto a Cala Fuilli. Certo, se hai l’energia puoi tornare indietro nel modo in cui sei venuto.

La grotta prende il nome (Bue Marino – mucca di mare) dalle foche monache che abitavano nella grotta, era uno degli ultimi rifugi per il mammifero in Sardegna, ma purtroppo non ce ne sono più (e solo circa 1000 nel Mediterraneo).

La grotta è l’inizio di una rete di grotte di 69 chilometri nell’area, sebbene il tour ti porti solo per il primo chilometro e le prime 5 camere.

Spettacolari stalattiti e stalagmiti riflettono le loro strane forme nell’acqua del fiume sotterraneo che sfocia nel mare. Ci sono grandi camere e meravigliose formazioni rocciose che attendono la tua visita.

Queste grotte sono accessibili solo facendo un giro in barca di 20 minuti da Cala Gonone. Troverai numerosi chioschi nell’area del porto dove è possibile acquistare il biglietto della barca (circa 12 euro).

Un supplemento di 9 euro è addebitato presso la grotta. Puoi combinare la tua visita con un viaggio alle spiagge vicine utilizzando uno degli operatori di barche che offrono questo servizio combinato.

Alla grotta, avrai una facile passeggiata guidata di circa 45 minuti attraverso la grotta su speciali passerelle. Le guide sono ben informate e forniscono buone informazioni mentre ti danno tutto il tempo per dare una buona occhiata in giro. Si noti che non è consentito scattare foto all’interno della grotta, anche senza flash.

Oroscopo sardo
spiagge
Oroscopo sardo: ad ogni segno la sua spiaggia

Le caratteristiche dei segni zodiacali possono influire sulle scelte di viaggio. Progettiamo viaggi in base ai nostri gusti, preoccupazioni, obiettivi, economia e, naturalmente, compagni. Non è la stessa cosa organizzare un viaggio per viverlo con gli amici, la famiglia o da soli, quindi scegliere la meta non è sempre facile. …

spiagge
Orosei

Orosei è un’incantevole cittadina sulla costa orientale della Sardegna. Sardegna tipica: i vicoli odorano di pane tradizionale, dolci e altre prelibatezze; spiagge discrete e sbalorditive circondano la città. E la riserva naturale costiera e l’entroterra sono il paradiso degli escursionisti. Dopotutto, il selvaggio est della Sardegna sfoggia il suo lato …

spiagge
Cala Luna

Di recente c’è stato un crescente interesse per Cala Luna in Sardegna, non solo per la sua bellezza incontaminata e l’aspetto selvaggio, ma anche perché è stato scelto come uno dei 22 posti più incredibili da visitare al mondo dagli esperti di viaggi di Skyscanner. Tuttavia, non ci sono molte …