La Costa Rei

spiagge

Raggiungere Costa Rei significa visitare una delle zone più belle della Sardegna: il Sarrabus. La bellezza di questa zona è esaltata dal profilo della catena montuosa dei Sette Fratelli che si affaccia sul Parco, una preziosa riserva naturale e luogo ideale per rilassanti passeggiate. Incastonato tra le montagne e le colline lussureggianti e il mare blu dalle molte tonalità, gli incantevoli luoghi di Costa Rei sono a volte nascosti alla vista dalla lussureggiante macchia mediterranea. È il caso di Cala Pira, una piccola baia circondata da dune coperte di profumati ginepri resi ancor più belli dall’austera sagoma della torre aragonese che si affaccia su un mare estremamente trasparente.

Racchiusa tra due piccole scogliere e protetta da una fitta pineta, la spiaggia bianca di Cala Sinzias si trova non lontano dal paese di Costa Rei; un’attraente località turistica su un lungo tratto di sabbia fine e bianca confinante con un verde smeraldo e un mare blu intenso. 10 fantastici chilometri di spiaggia sabbiosa, ideali per qualsiasi tipo di vacanza, grazie alle acque poco profonde e ad un’ampia varietà di servizi turistici, tra cui hotel e ristoranti eccellenti.

Dietro Costa Rei, una fertile area agricola offre una grande varietà di ottimi prodotti biologici. Questi campi venivano coltivati ​​una volta da prigionieri semi-liberi; dovresti visitare la Castiadas Penal Colony, un edificio del 1877 trasformato in centro culturale e museo. Nelle vicinanze si trova Muravera, una città vivace che offre un’ospitalità squisita, e non solo durante l’estate. Questa città, particolarmente impegnata a promuovere la cultura tradizionale, condivide le infinite variazioni della storia e del folclore di questa zona in primavera con il Citrus Festival.

Costa Rei è una delle migliori destinazioni per vacanze nel sud della Sardegna, grazie alle sue spiagge lunghe chilometri. Costa Rei è principalmente un lungo tratto di spiaggia facilmente accessibile, ma, grazie al turismo, una volta costituito principalmente da seconde case, è diventato un villaggio estivo composto da case vacanza, resort, hotel e strutture vicino alla spiaggia.

Costa Rei si estende per circa 10 km, da Porto Pirastu a Cala Sinzias e ha il suo centro ideale ai piedi del Monte Nai. La vita notturna, i divertimenti, le pizzerie e i ristoranti sono concentrati in alcune piazze della città: Piazza Rei Marina, Piazza Italia e Piazza Sardegna.

La maggior parte delle spiagge di Costa Rei sono protette da dune coperte di ginepri, giunco ​​e macchia mediterranea, o pinete che creano piccole aree ombreggiate.

Costa Rei è una destinazione ideale per le vacanze in famiglia: l’acqua è poco profonda, si approfondisce lentamente e c’è un servizio di salvataggio in atto sulla maggior parte delle spiagge.

Sulla spiaggia, chioschi, bar e cooperative turistiche ti danno l’opportunità di noleggiare ombrelloni e sdraio, kayak, tavole da windsurf, tavole da kitesurf e pedalò. Ci sono anche molti ristoranti e bar per mangiare qualcosa al mare.

Se sei un viaggiatore curioso e ami l’archeologia, Costa Rei e la zona circostante hanno molte sorprese da offrire. L’attrazione principale di Costa Rei, e un must assoluto, è il monumento megalitico di Piscina Rei, a circa 200 metri dalla spiaggia. 22 menhir disposti in gruppi risalenti agli insediamenti romani.

Castiadas è una destinazione turistica unica: il mare è a pochi chilometri di distanza, il ritmo della vita è piacevolmente lento, ci sono pochi turisti e si può godere di una Sardegna davvero incontaminata.

Castiadas è stata abitata sicuramente sin dall’era pre-nuragica, come dimostrano il complesso nuragico, i menhir, la domus de janas e le tombe di giganti che si trovano nella zona, spesso in terra privata.

Nella località di Praidis c’è la vecchia colonia penale, che ha dato l’impulso di fondare la moderna città di Castiadas. L’area che circonda la città di Castiadas, un tempo arida e coperta di macchia mediterranea, è oggi la sede di molte aziende agricole, alcune biologiche, la cui produzione di limoni e arance, ma anche di vino, è tra le migliori in Sardegna.

Piena di paesaggi mozzafiato e di una cultura intrigante, Costa Rei sulla costa sud-orientale della Sardegna è la destinazione perfetta per i viaggi. Dove lunghe distese di sabbie bianche polverose incontrano il blu turchese dell’oceano mediterraneo, Costa Rei è anche rinomata per le sue barriere coralline, baie incantevoli e isole remote su cui i turisti vengono a godere di varie strutture ricreative come immersioni subacquee, windsurf e snorkeling. Con molti resort, bar, ristoranti, campeggi e un centro commerciale, offre anche quasi tutto ciò di cui un visitatore potrebbe aver bisogno.

Costa Rei si trova a settanta chilometri dalla capitale sarda di Cagliari e venti chilometri a nord-est di Villasimius, mentre si estende per nove chilometri tra Capo Ferrato e Sant’Elmo a nord e sud rispettivamente. Una strada a doppia carreggiata relativamente nuova ha reso il viaggio dall’aeroporto più comodo con le opzioni per una sosta in mezzo a uno splendido scenario e questo è comune in ogni viaggio nella zona, per le verdi montagne lussureggianti che offrono uno scenario assolutamente stupendo e un bellissimo contrasto con i cieli blu e il bel tempo sopra. Traboccante di bellezza serena e paesaggi stimolanti, questi paesaggi naturali sono idilliaci per le attività all’aria aperta e un vero punto forte di ogni visita a Costa Rei.

Oroscopo sardo
spiagge
Oroscopo sardo: ad ogni segno la sua spiaggia

Le caratteristiche dei segni zodiacali possono influire sulle scelte di viaggio. Progettiamo viaggi in base ai nostri gusti, preoccupazioni, obiettivi, economia e, naturalmente, compagni. Non è la stessa cosa organizzare un viaggio per viverlo con gli amici, la famiglia o da soli, quindi scegliere la meta non è sempre facile. …

spiagge
Orosei

Orosei è un’incantevole cittadina sulla costa orientale della Sardegna. Sardegna tipica: i vicoli odorano di pane tradizionale, dolci e altre prelibatezze; spiagge discrete e sbalorditive circondano la città. E la riserva naturale costiera e l’entroterra sono il paradiso degli escursionisti. Dopotutto, il selvaggio est della Sardegna sfoggia il suo lato …

spiagge
Cala Luna

Di recente c’è stato un crescente interesse per Cala Luna in Sardegna, non solo per la sua bellezza incontaminata e l’aspetto selvaggio, ma anche perché è stato scelto come uno dei 22 posti più incredibili da visitare al mondo dagli esperti di viaggi di Skyscanner. Tuttavia, non ci sono molte …